Questo sito usa i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies. Scopri di piu'.
 
  FAQ    
 
 

L'importazione dei dati per sua natura è una attività difficile e rischiosa.

Qui ti mostriamo le linee guida da seguire per importare i dati in ALCA Gestione del tuo negozio ma le operazioni vere e proprie dipendono strettamente dal formato dei dati stessi e non esistono regole precise se non l'esperienza degli informatici che eseguono il travaso dei dati.

Ti informiamo che qualora non si avesse voglia, capacita', tempo od esperienza per importare i dati in proprio, noi offriamo un servizio che ti esonera da questa attivita' e garantisce che tutto vada a buon fine: click qui .

Per iniziare devi occuparti di trasferire i dati dal tuo attuale formato o programma in un foglio Excel incolonnando i dati in modo omogeneo. Ad esempio crea una colonna per ogni campo: codice, descrizione, prezzo, etc.

Questa attivita' dipende strettamente da dove e come sono i tuo attuali dati. Le tipologie di file .dbf, .mdb, .xls, .mda in genere sono semplici da aprire ma riorganizzare i dati e dedurne la struttura è cosa in genere complessa.

Quando tutti i dati recuperabili sono pronti nel foglio Excel, dovrai trasferirli nell'AddOn  "Importazione dei dati" che e' già disponibile nel pacchetto di installazione dietro apposita icona.

Quando i dati sono stati incollati nel foglio Excel relativo, si tratta di avviare l'operazione di import e di attenderne i risultati.

Ricordati di disabilitare la sicurezza delle macro in Excel: qui  puoi trovare della documentazione utile.

Questa guida e' a disposizione unicamente di utenti avanzati in quanto la difficolta' richiesta dalla procedura potrebbe essere elevata.

vai alle FAQ

ALCA Gestione del tuo negozio